Difendere la propria abitazione è una necessità sempre più pressante per un gran numero di italiani, letteralmente angosciati dalle notizie che arrivano ogni giorno dai luoghi più disparati dello stivale.

Notizie che sembrano prefigurare un vero bollettino di guerra, con annesse notizie di morti e feriti, da una parte e dall’altra. Per chi non vuole cedere al fascino perverso dell’autodifesa, che comporta rischi a non finire in considerazione della maggiore attitudine dei criminali alla violenza delle armi, la risposta migliore è rappresentata senz’altro dall’acquisto di un buon impianto d’allarme.

In tal senso va rilevato come la proposta delle case produttrici è andata sempre più affinandosi nel corso degli ultimi anni, facendo ricorso sempre di più alla tecnologia di ultima generazione, in modo da implementare le difficoltà per i ladri di appartamento, dal loro canto impegnati in un aggiornamento serrato.

Domotec SaxIn questa vera e propria gara a guardie e ladri, una grande importanza è rivestita anche dalla scelta del produttore giusto, ovvero quello in grado di elevare al massimo il rapporto tra la qualità proposta e il prezzo di vendita.

Tra le aziende che hanno saputo conquistarsi la fiducia dei consumatori, un posto di riguardo spetta sicuramente a Domotec, attiva sul mercato sin dal 1989 e capace di offrire soluzioni sempre più rifinite, in grado di contrastare efficacemente i tentativi di effrazione che prendono di mira il settore residenziale e quello di industria e terziario. Prodotti che tengono nel giusto conto le esigenze mutevoli della clientela.

Come quella di chi ha affidato il compito di sorvegliare la propria abitazione ad un impianto filare, venendo improvvisamente a ritrovarsi nella necessità di ampliarlo al fine di soddisfare nuovi bisogni che si sono prospettati dopo l’installazione o che si siano presentati in seguito.

Proprio per questo Domotec ha dato vita al concentratore stand-alone Sax, grazie al quale chi ha già scelto in passato un impianto filare può renderlo più adatto alle nuove esigenze grazie all’integrazione con dispositivi della gamma Sydom wireless.

Va peraltro sottolineato come proprio grazie alla sua configurabilità, Domotec Sax può essere utilizzato al fine di coprire una lunga serie di applicazioni accessorie estremamente utili, permettendo quindi di accendere e spegnere luci, aprire cancelli e interagire con i sistemi di climatizzazione.

Il concentratore proposto da Domotec può acquisire sino a 64 dispositivi radio indirizzati, provvedendo a gestire e memorizzare per ognuno di loro le condizioni di allarme e riscontrarne eventuali anomalie nel funzionamento. Va infatti ad operare su uno o più dei singoli canali funzionali di ogni dispositivo wireless, decidendo di volta in volta se continuare ad usare la vecchia uscita, oppure associarlo ad aree diverse.

La gestione ottimale dell’impianto è facilitata dalla presenza di una diagnostica integrata, grazie alla quale è possibile monitorare la qualità del segnale ricevuto e altre preziose informazioni. Il protocollo utilizzato è SYDOM wireless 433.

Sono presenti inoltre:

– un tamper antimanomissione delegato a rilevare i tentativi di apertura del contenitore;

– una livella a bolla d’aria integrata nella base, con la quale è possibile effettuare un montaggio il più preciso possibile;

– un microswitch cui è affidato il compito di rilevare ka tentata rimozione dalla parete.



Difendere la propria abitazione è una necessità sempre più pressante per un gran numero di italiani, letteralmente angosciati dalle notizie che arrivano ogni giorno dai luoghi più disparati dello stivale. Notizie che sembrano prefigurare un vero bollettino di guerra, con annesse notizie di morti e feriti, da una parte e…

Valutazione articolo

Utilità - 86%
Pertinenza - 85%
Chiarezza - 83%

85%

Buono

Buon articolo sul Domotec Sax

Valutazione Utente: Sei il primo!